Presso l’area scientifica verrà allestita un’area permanente  dedicata alla biologia, con l’esposizione e la spiegazione da parte delle guida naturalistica dei diversi tipi di tracce che possono essere lasciate dagli animali.

I bambini si divertiranno alla scoperta delle tracce, e vivranno un’avventura non solo ludica ma anche formativa e culturale.

Nell’area scientifica, nella zona dedicata alla biologia troverete tantissimi oggetti messi a disposizione per soddisfare la curiosità dei visitatori

Ossa, corna, palchi, aculei. Vari tipi di impronte, segni di pasto, mute/esuvie, borre, escrementi, penne e piume, tane e nidi, e manuali di consultazione.
Tutti gli oggetti esposti saranno accompagnati da didascalie che ne indicano il nome o la natura.

INCONTRO CON L’ESPERTO – “CHI HA LASCIATO QUESTE TRACCE?”

Presso l’area scientifica, nella zona dedicata alla biologia, sarà presente un esperto naturalista che spiegherà ai bambini come riconoscere le tracce lasciate dagli animali quando fanno una passeggiata in natura. Impronte, ossa, resti di pasto e tante altre cose sono indizi che ci permettono di capire quale animale è passato.

Sotto la guida dell’esperto, i bambini potranno osservare e toccare i diversi tipi di tracce in esposizione.

L’esperto naturalista illustrerà le tracce degli animali, nei seguenti orari:
– ore 10.00 / ore 12.00 / ore 16.00


Info Utili
Dove: area scientifica
Quando: Sabato 17 e Domenica 18 Ottobre 2020
Orario: sempre aperto dalle 10.00 alle 20.00
Orario spiegazione delle tracce dal naturalista: ore 10.00 / ore 12.00 / ore 16.00
Fascia di età consigliata: dai 6 ai 12 anni

Eruzione vulcanica Lucca Bimbi - area scientifica